Guardare al futuro grazie all’elettrico: i nostri cinque motivi

29 Giugno 2020

Rispondere alle esigenze del mercato, sempre alla ricerca di maggiore produttività, efficienza e rendimento con il cilindro elettromeccanico Servomech ad elevate prestazioni, la vera alternativa alla tecnologia idraulica e pneumatica.

Uno dei punti di forza che da sempre caratterizzano Servomech è la costante attenzione alle necessità del mercato: i costruttori di macchine, infatti, sono sempre alla ricerca di maggiore produttività, maggiore efficienza e maggiore rendimento, riducendo al contempo i costi, con un’attenzione al consumo energetico. Tra i nostri obiettivi, ecco che uno dei più significativi è fornire quindi ai nostri clienti soluzioni innovative, in grado di precorrere i tempi. In quest’ottica, fin dal 2015 portiamo avanti la campagna “Cinque Motivi Per Scegliere Elettrico”, ponendo i cilindri elettromeccanici come vera alternativa a quelli idraulici e pneumatici. Tanti i vantaggi: il risparmio in termini di consumi energetici e minori costi di installazione; un controllo preciso e accurato di posizione, velocità e forza.Non da meno il miglioramento delle prestazioni complessive, un’elevata precisione e ripetibilità di posizionamento, una gestione centralizzata dei processi produttivi e l’annullamento di problematiche quali l’inquinamento acustico e ambientale.

Per come progettati e costruiti, i nuovi cilindri elettromeccanici Servomech ad elevate prestazioni risultano più efficienti e quindi hanno consumi energetici ridotti. Questo risultato, ottenuto grazie al raggiungimento di un rendimento più elevato, permette di installare potenze più contenute e di consumare energia solo durante il funzionamento. Un’altra peculiarità riguarda il maggiore controllo posizione/velocità/forza, ovvero la possibilità di performare elevate velocità e carichi sotto il controllo preciso e accurato della posizione. Da segnalare tra i principali punti di forza anche la precisione di posizionamento (nell’ordine del centesimo di millimetro), la elevata e costante ripetibilità nel tempo, oltre a maggiore sicurezza e affidabilità (non ci sono rischi dovuti alle alte pressioni e alle perdite d’olio). Questi cilindri, disponibili in varie configurazioni di montaggio per una totale intercambiabilità con i cilindri idraulici esistenti, assicurano anche minori costi di installazione e manutenzione, oltre a poter essere realizzati in esecuzioni speciali progettate sulla base delle specifiche esigenze del cliente. Infine, poiché servono solo i cavi per l’alimentazione e la trasmissione dei segnali, anche le connessioni risultano più semplici e, aspetto tutt’altro che trascurabile, possono trascorrere anche lunghi periodi senza attività o manutenzione e risultare sempre pronti all’uso.

La gamma dei cilindri elettromeccanici Servomech ad elevate prestazioni è composta da tre grandi famiglie, cilindri elettromeccanici con vite a sfere o vite trapezoidale, motore con montaggio in linea, parallelo oppure ortogonale e capacità di carico fino a 600 kN.

Dal 1989, seguiamo internamente nei nostri stabilimenti produttivi di Anzola dell’Emilia (BO) tutte le fasi di sviluppo del prodotto e di trasformazione delle materie prime in prodotti finiti: la totale produzione interna consente al Gruppo Servomech di garantire ai clienti un’elevata flessibilità produttiva che consente di realizzare prodotti customizzati in base alle specifiche esigenze applicative.

Questo sito utilizza cookie di terze parti che vengono salvati sul tuo dispositivo. I cookie sono utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici) e per generare statistiche sull’utilizzo del sito (cookie statistici) o a scopo commerciale (cookie di profilazione).
In qualunque momento puoi decidere di abilitare o disabilitare i cookie di terze parti e di profilazione. Accettando l’uso dei cookie ci aiuterai ad offrirti un servizio migliore.
Cookie Policy.